Sabato 30 marzo, le prime pagine dei giornali

0
190
Dal Corriere a Repubblica e alla Stampa, e dal Fatto al Messaggero, ecco come i quotidiani presentano le principali notizie di giornata.

Dal Corriere a Repubblica e alla Stampa, e dal Fatto al Messaggero, ecco come i quotidiani presentano le principali notizie di giornata

Sulle prime pagine dei giornali di oggi, 30 marzo, il congresso delle famiglie a Verona. La kermesse ha visto anche un’esponente grillina, malgrado la censura dei vertici del movimento, e sono scoppiate forti polemiche per la distribuzione di un gadget a forma di feto. “L’aborto ha ucciso 6 milioni di bambini” sostengono i leader di questo gruppo delle famiglie tradizionaliste. Da Londra la Brexit: è caos totale, Theresa May spera in un quarto voto del Parlamento che ha bocciato per la terza volta il suo piano per evitare il “no deal” con la Ue. Dal Quirinale: Mattarella ha firmato la legge che istituisce la commissione d’inchiesta parlamentare sulle banche ma avverte: “Non toccate l’indipendenza della Banca d’Italia”. Infine l’ora legale; lancette da spostare un’ora avanti nella notte fra sabato 30 e domenica 31 marzo. Buona lettura.