Venerdì 22 marzo, le prime pagine dei giornali

Dal Corriere a Repubblica alla Stampa, e dal Fatto al Messaggero, ecco come i quotidiani presentano le principali notizie di giornata

Sulle prime pagine dei giornali di oggi, 22 marzo, la visita di Xi Jinping a Roma. Il presidente cinese vedrà Mattarella e Conte, fino a domani. Sul tavolo l’intesa per la nuova Via della Seta, ossia un accordo commerciale che dovrebbe favorire gli scambi a tutti i livelli fra le aziende italiane e la Cina. Per la politica romana ieri è stata un’altra giornata particolare: si è dimesso un assessore fedelissimo di Virginia Raggi, Daniele Frongia, implicato, secondo le accuse, in un giro di corruzione nell’ambito dell’inchiesta sul nuovo stadio della Roma che ha travolto il presidente pentastellato del Consiglio comunale, Marcello De Vito. Da Milano le risultanze degli interrogatori del senegalese che ha tentato di dare fuoco ai bambini sul pullman. L’uomo non si pente e sostiene che lo rifarebbe. Infine il caso Imane Fadil: la modella marocchina è stata uccisa da sostanza radioattive? Sembra di no, perché non sono state, dai primi esami sul corpo, rinvenute tracce di contaminazione. Buona lettura.