Smartphone 5G, conto alla rovescia per il super cellulare Zte

La tecnologia 5G è a un passo da noi. Entro la prima metà del 2019 arriverà lo smartphone dell’azienda cinese Zte che supporta questa connessione super veloce. La notizia è riportata dal sito dell’Ansa. La società fa sapere che ha completato la prima chiamata con collegamento Internet e connessione WeChat nel suo centro di ricerca e sviluppo di Shanghai. Segna l’inizio di un percorso che porterà all’uso commerciale del 5G e spalancherà le porte ad una nuova serie di telefoni.

Altri test di ricerca e sviluppo su più scenari saranno condotti da Zte a dicembre. Anche Ericsson sta lavorando sul 5G. Ha siglato un accordo con Wistron NeWeb Corporation per il lancio di un router mobile 5G che verrà reso disponibile agli operatori mobili di tutto il mondo, per permettere di sperimentare questo tipo di connessione da un punto di vista del consumatore finale. Pure questo è un traguardo per la comunicazione mobile in tutto il mondo poiché consentirà alle case costruttrici e agli operatori di offrire le prime reti 5G e i dispositivi compatibili nel 2019.

Tornando a Zte, per il colosso cinese si tratta di una nuova pietra miliare nel percorso che sta portando all’uso commerciale della tecnologia 5G, un traguardo che, come detto, insieme ad altri competitor è fissato per la prima metà del 2019. Nello scorso mese di aprile, infatti, Zte aveva effettuato la prima chiamata 5G utilizzando lo standard globale 3Gpp R15. Alla fine di ottobre, Zte Mobile Devices ha completato la chiamata 5G con uno smartphone Zte e un dispositivo Cpe Zte tramite un sistema di simulazione, sempre nella struttura R&D di Shanghai. E proprio col medesimo sistema di simulazione il gruppo ha realizzato la connessione Internet 5G e WeChat su un telefono. Attualmente, la banda di frequenza supportata dagli smartphone 5G è principalmente sub6G – spiega corrierecomunicazioni.it – mentre la soluzione integrata nell’antenna di Zte Mobile Devices supporta la copertura completa dal sub6G alle onde millimetriche, comprese le ricche combinazioni di Ca e En-Dc, che soddisfano i requisiti dei principali operatori mondiali.

Photo credits: Twitter

Loading...