ULTIMA ORA – È morta Montserrat Caballé

Addio a Montserrat Caballé, una delle più grandi voci liriche del ‘900. La grande soprano, 85 anni, secondo quanto riferisce il sito del quotidiano spagnolo El Mundo si è spenta all’alba di stamattina 6 ottobre all’ospedale Sant Pau di Barcellona, dove era ricoverata da metà settembre. María de Montserrat Bibiana Concepcion Caballé i Folch, questo il suo nome completo, è considerata una dei migliori soprani del XX secolo. Dottore Honoris Causa dell’Università Politecnica di Valencia (UPV) nel settembre 1999, la sua carriera era cominciata oltre trent’anni prima, nel 1965, quando fu chiamata a sostituire una collega e a interpretare Lucrezia Borgia alla Carnegie Hall di New York.

Fino ad allora sconosciuto, il pubblico di New York le tributò una standing ovation di 20 minuti. In quella notte, ricorda El Mundo, erano presenti tra i partecipanti i rappresentanti di alcune case d’opera e case discografiche di tutto il mondo e fu così che la soprano catalana raggiunse la celebrità operistica. Monserrat Caballé ha ricevuto numerosi riconoscimenti e titoli internazionali, tra cui l’Ordine di Isabella la Cattolica, Comandeur des Lettres et des Arts de France e, dal 1974, era diventata ambasciatore delle Nazioni Unite per l’Unesco. Era infine diventata famosa anche in ambito pop, grazie al duetto con l’amico Freddie Mercury nell’album intitolato Barcelona. Il singolo omonimo diventò l’inno dei Giochi Olimpici del 1992 e sempre per i Giochi cantò nell’album Barcelona Games con Plácido Domingo e José Carreras.

Photo credits: Twitter