Omicidio Niccolò Ciatti, si avvicina il processo: la Città metropolitana di Firenze intende costituirsi parte civile [VIDEO]

 

Tra dieci giorni ricorre l’anniversario della morte di Niccolò Ciatti, il 22enne di Scandicci violentemente picchiato da tre ceceni fuori la discoteca St.Trop di Lloret de Mar la notte del 12 agosto del 2017. La Città metropolitana di Firenze intende costituirsi parte civile nel processo. Al momento è in carcere soltanto uno dei tre, Girona Rassoul Bissoultanov, il 24enne ceceno residente a Strasburgo che, nei filmati fuori la discoteca, si vede sferrare il calcio mortale al 22enne italiano. Da cosa sia nata l’aggressione è ancora oggi un mistero. Gli altri due ceceni, indagati a piede libero per omicidio, vivono attualmente in Francia.

Photo Credits Facebook, Video Credits Twitter