Martedì 10 luglio, le prime pagine dei giornali

Dal Corriere della Sera a Repubblica e alla Stampa, e dal Fatto al Messaggero, ecco come i quotidiani presentano le principali notizie di giornata.

Sulle prime pagine dei giornali di oggi 10 luglio il tema lavoro e il tema migranti. “Appalti, il piano del governo. Via i controlli anticorruzione” titola Repubblica. Segnaliamo invece, dalla Stampa, “Johnson dà l’addio al governo May: “‘Brexit, sogno infranto’“: il ministro degli Esteri britannico si dimette in contrasto con il presunto “ammorbidimento” del governo inglese nel corso dei negoziati con Bruxelles sull’uscita dalla Ue. L’Esecutivo di Theresa May sarebbe cioè “arrendevole” per una “soft Brexit”. Infine, dal Fatto Quotidiano, l’apertura di segno diverso: “Tutti quelli con la scorta“, da Boschi a Gasparri, da Rotondi a Vespa, sono 560 i vip protetti da 2100 agenti. Buona lettura.

Dal Corriere della Sera a Repubblica e alla Stampa, e dal Fatto al Messaggero, ecco come i quotidiani presentano le principali notizie di giornata.

Commenti

commenti