Mercedes, tutti i segreti della nuova GLE Coupé 2019

Alla scoperta della Mercedes GLE Coupé 2019, immortalata durante una fase di test su strada. Ecco tutti i dettagli dell’automobile: per quanto riguarda il profilo anteriore spicca la grande griglia centrale e le luci si presentano più sottili. Il lunotto posteriore appare ancor più inclinato rispetto al passato. Altri dettagli in evidenza sono i terminali di scarico integrati nel paraurti posteriore, i cerchi in lega sportivi e i dischi freno forati. La GLE Coupé 2019 dovrebbe mantenere gli stessi motori della versione ‘normale’, incluse le varianti AMG. Previste anche motorizzazioni ibride plug-in.

L’arrivo della Mercedes GLE Coupé 2019 si avvicina: un prototipo della vettura è stato infatti scoperto durante una fase di test su strada (ma il debutto ufficiale del’automobile è previsto a 2019 inoltrato). La carrozzeria della vettura era in camouflage ma questo espediente non è bastato a nascondere alcuni dettagli che consentono di ricostruire alcuni particolari della nuova automobile di Stoccarda.

Per quanto riguarda il profilo anteriore, spicca la grande griglia centrale. Le luci si presentano più sottili. Il lunotto posteriore appare ancor più inclinato rispetto al passato. Altri dettagli in evidenza sono i terminali di scarico integrati nel paraurti posteriore, i cerchi in lega sportivi e i dischi freno forati. Le immagini catturate durante la fase di test e che stanno facendo il giro del web non consentono di osservare gli interni della nuova Mercedes GLE Coupé 2019, ma è prevedibile che la Mercedes abbia deciso di puntare su uno spazio dell’abitacolo più ampio, in modo da neutralizzare le critiche a tal proposito. Gli interni non dovrebbero prevedere comandi fisici, ma due display affiancati e sistema operativo di nuova generazione con comandi vocali evoluti.

Stando alle prime indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche della nuova vettura firmata Mercedes, la GLE Coupé 2019 potrebbe mantenere gli stessi motori della versione ‘normale’, incluse le varianti AMG. Previsto anche il debutto di motorizzazioni ibride plug-in.

Photo credits: Twitter