Spoleto Arte, successo per l’esposizione curata da Sgarbi. Tutti gli artisti in mostra

È in corso fino al 25 luglio l’edizione 2018 di Spoleto Arte, la manifestazione artistica organizzata da Salvo Nugnes e curata da Vittorio Sgarbi, nel contesto del Festival dei due Mondi. A Palazzo Leti Sansi (via Arco di Druso 37) in mostra le opere di numerosi artisti fra cui Aldo Palma.

Dopo l’inaugurazione, lo scorso 30 giugno, prosegue con successo e a pieno ritmo la mostra Spoleto Arte 2018. Animata da Vittorio Sgarbi, sotto lo sguardo vigile del patron della manifestazione, Salvo Nugnes, l’evento si avvale anche della collaborazione di Alberto D’Atanasio, Direttore del museo Modigliani e della nota curatrice Maria Emilia Ciannavei.

Si è svolto nei giorni scorsi un Dialogo sulla moda con lo scrittore e biografo di Versace e Armani Tony di Corcia e con il contributo di Alberto D’Atanasio e dell’artista José Dalì (primo a sinistra nella foto in alto accanto a Sgarbi), figlio di Salvador Dalì. Non sono mancati gli interventi di Giorgio Ferrara, direttore del Festival dei Due Mondi e del nuovo sindaco di Spoleto Umberto De Augustinis. Fra gli artisti che espongono le loro opere c’è anche Aldo Palma.

Un’opera di Aldo Palma

Sempre a Palazzo Leti Sansi, ha suscitato enorme interesse il Premio Margherita Hack, cerimonia di premiazione di eminenti personalità di vari ambiti istituita in memoria della celebre astrofisica. Con a capo il professor Francesco Alberoni, sociologo di fama mondiale, il comitato vanta al suo interno nomi di grandi esperti e intellettuali come il celebre fisico Antonino Zichichi, presidente della World Federation of Scientists, la scrittrice, psicologa e psicoterapeuta di fama internazionale Maria Rita Parsi e la conduttrice televisiva e scrittrice Vladimir Luxuria. Quest’anno il prestigioso riconoscimento è stato conferito al giurista e costituzionalista Michele Ainis per la cultura, al fisico statunitense, vincitore del premio Nobel, Samuel Chao Chung Ting per la scienza, al talentuoso pittore Roberto Ferri per l’arte, all’atleta paralimpica, conduttrice televisiva e politica italiana Giusy Versace per lo sport, al conduttore televisivo e inviato di Striscia la notizia Edoardo Stoppa per l’impegno animalista, a e Carolyn Smith, presidente di giuria nel talent show di Rai Uno Ballando con le stelle, per l’eccellenza femminile.

Salvo Nugnes con Carolyn Smith e Vladimir Luxuria a Spoleto Arte

Photo credits: Facebook

Commenti

commenti