Renzi e la nuova super villa a Firenze: polemica sull’ex premier

Una villa nella sua Firenze, in via Tacca, 276 metri di superficie catastale, 11,5 vani, due livelli. Costo: 1,3 milioni di euro. Acquirenti: il senatore Matteo Renzi e la moglie Agnese Landini: lo scrive il quotidiano La Verità. Tutto più che legittimo. Ma si apre una polemica: a Renzi il quotidiano diretto da Belpietro imputa di aver sostenuto nei mesi scorsi di non essere così benestante.

La vicenda è riportata dal sito del Fatto Quotidiano, che, appunto, cita La Verità, il quotidiano diretto da Maurizio Belpietro. Secondo il giornale l’ex premier ed ex segretario del Pd, Matteo Renzi avrebbe firmato un preliminare d’acquisto nello studio di un notaio fiorentino per una villa da 1.230.000 più altri 70.000 per un terreno agricolo di 1.580 metri quadrati adiacente al giardino.

Stando a quanto ricostruito dal giornalista Giacomo Amadori sulla Verità, l’ex segretario del Pd ha versato una caparra da 400 mila euro. Solo pochi mesi fa, tuttavia, Renzi aveva assicurato in televisione di avere un conto corrente molto più modesto. “Non ho niente da nascondere, da premier non mi sono arricchito. Ecco il mio conto corrente. Il 30 giugno 2014, quando ho cominciato a fare il presidente, avevo 21.895 euro e oggi ho 15.859 euro. Sempre se mia moglie nel frattempo non ha fatto qualche spesa. C’è l’idea che chi fa politica magari sia un po’ traffichino, uno che mette il naso in tante vicende”, aveva detto a Matrix il 18 gennaio del 2018, secondo quanto scrive il sito del Fatto Quotidiano.

Dal canto suo La Verità ne approfitta per fare i conti in tasca all’ex premier, già titolare di tre finanziamenti. Cosa risponderà Renzi a questa nuova polemica che lo riguarda? L’ex segretario del Pd si è preso un periodo di “astinenza” dalle scene della politica, impegno che ha mantenuto, tutto sommato, anche nella recente campagna elettorale per le elezioni comunali e relativi ballottaggi, lo scorso 24 giugno. C’è anche chi parla di progetti di tipo televisivo per lui nel futuro. Del resto Matteo Renzi non ha mai nascosto la sua curiosità per il lavorare in televisione. 

Firenze: turista ucciso da un cornicione crollato in Santa Croce

La basilica di Santa Croce, uno dei simboli di Firenze

Photo credits: Twitter