Terrore Isis a Parigi, accoltella i passanti: un morto e 4 feriti. Assalitore ucciso

Un ragazzo di 21 anni, di nazionalità cecena, ha aggredito a colpi di coltello i passanti in pieno centro a Parigi, nel quartiere dell’Opera. Un morto e 4 feriti. L’attentatore è stato freddato dalla polizia. L’attacco è stato rivendicato dall’Isis.

AGGIORNAMENTO DOMENICA 13 MAGGIO – L’accoltellatore era un ragazzo ceceno di 21 anni. L’Isis ha rivendicato l’attacco. La vittima è un ragazzo di 29 anni che stava passeggiando per rue Monsigny. I quattro feriti sono fuori pericolo: due più gravi, un uomo di 34 anni e una donna di 54 anni, e due in modo lieve, una 26enne e un 31enne.

 

Ore 23:30 – Secondo quanto riporta l’emittente Bfm-Tv sono al momento confermate le notizie che riportano il numero di 4 feriti: 2 gravi e 2 non gravi e altre 4 persone sotto shock. C’è un primo identikit dell’assalitore: sarebbe un giovane sui vent’anni, dai tratti apparentemente nordafricani, capelli scuri. L’uomo è stato ucciso dalle forze dell’ordine che stanno cercando di identificarlo, considerando che non avrebbe avuto con sé documenti.

Ore 23:23 – Attorno alle 21, nell’affollata rue Saint-Augustin, che è celebre per i molti ristoranti – spesso frequentati da un gran numero di turisti – si è scatenata la furia dell’uomo, di cui si ignora la reale motivazione e lo stato mentale: secondo la radio Europe 1, ha gridato a più riprese “Allah Akbar”, pugnalando a ripetizione i passanti e seminando il panico in tutta la zona del 2° arrondissement della capitale.

Ore 23:05 – Sarebbero almeno due i feriti in gravi condizioni.

Ore 22:51 – “Rendo omaggio al sangue freddo e alla reattività dei poliziotti”: questo il tweet del ministro dell’Interno francese, Gerard Collomb, subito dopo i fatti avvenuti questa sera nel quartiere dell’Opera, dove 8 persone sono state accoltellate da un uomo, neutralizzato dalla polizia. 

Terrore a Parigi, accoltella i passanti: un morto e diversi feriti. Assalitore ucciso

Ore 22:43 –  L’uomo che ha accoltellato almeno 8 persone nella rue Saint-Augustin, gridava “Allah Akbar” mentre pugnalava. Lo riferiscono fonti citate dalla radio Europe 1.

 

Secondo quanto riferito dall’emittente Bfm-Tv, ci sarebbe un morto e sette feriti, alcuni dei quali gravi. I poliziotti presenti hanno aperto il fuoco sull’assalitore. L’uomo, secondo quanto riferito da alcuni media d’Oltralpe, sarebbe stato ucciso.

Photo credits: Twitter