Champions League, i sorteggi: per la Roma l’occasione di una grande rivincita…

Nelle semifinali di Champions League la Roma affronterà il Liverpool del grande ex: Salah. Questo l’esito del sorteggio effettuato a Nyon, venerdì 13 aprile. Sarà l’occasione per la rivincita da parte dei giallorossi a 34 anni dalla finalissima persa proprio a Roma contro i Reds ai calci di rigore.

La squadra di Di Francesco, unica italiana rimasta in corsa nelle Coppe europee, trova dunque gli inglesi di Klopp come ultimo ostacolo verso la finalissima di Kiev del 26 maggio. L’altra semifinale vedrà di fronte Bayern Monaco e Real Madrid. Per i giallorossi gara di ritorno all’Olimpico. La gara di andata si giocherà ad Anfield il 24 aprile mentre il ritorno andrà in scena all’Olimpico il 2 maggio.

Il 25 aprile e il 1° maggio sono invece le date dell’altra semifinale con andata a Monaco e ritorno al Bernabeu. La Roma se la dovrà vedere con i Reds, la vera rivelazione di questa edizione della Champions. Gli inglesi, che nei quarti di finale hanno eliminato il favorito Manchester City di Pep Guardiola, sono la squadra che ha segnato di più: 33 reti realizzate quest’anno in Champions. E sono anche l’unica ancora imbattuta. Un confronto affascinante, 34 anni dopo l’ultima sfida europea, quella finale dell’allora Coppa dei Campioni persa dai giallorossi ai rigori.

È stata la mano di Andriy Shevchenko, Uefa Ambassador, a riservare alla Roma la possibile rivincita contro la squadra che nel 1984 sconfisse la Roma, proprio all’Olimpico, nell’unica finale di Coppa dei Campioni a cui i giallorossi hanno partecipato. Sono tre comunque, complessivamente, i precedenti fra Roma e Liverpool nelle coppe europee, con i Reds sempre vincenti. Oltre alla finale del 30 maggio 1984, nel 2000-2001 le due squadre si sono affrontate nel quarto turno di Coppa Uefa, i Reds passarono in virtù del 2-0 ottenuto ad Anfield. Alla Roma non bastò vincere 1-0 all’Olimpico. Nel 2001-2002 Roma e Liverpool si sono affrontate nella fase a gironi della Champions League: 0-0 all’Olimpico, successo dei Reds per 2-0 ad Anfield.

L’attaccante egiziano Mohamed Salah, 25 anni, , ex Roma, ora punto di forza del Liverpool

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti