Auto, il futuro è l’abbonamento mensile: l’idea di Cadillac, Porsche e Volvo

Alcune case automobilistiche, in risposta al calo del numero di automobili nuove vendute nel 2017, stanno lavorando a soluzioni di leasing a breve termine per i loro clienti. Ecco l’idea di Cadillac, Porsche e Volvo…

La nuova frontiera del mercato automobilistico, in risposta al calo del numero di auto nuove vendute nel 2017, potrebbe essere l’abbonamento mensile. Alcune case automobilistiche, come Cadillac, Porsche e Volvo, stanno infatti sperimentando delle soluzioni di leasing a breve termine per i loro clienti.

Cadillac Book, ad esempio, offre ai suoi clienti, al costo di 1.800 dollari al mese, di poter cambiare diciotto veicoli nel corso di un anno, a scelta tra cinque diversi modelli (incluso il suv Escalade). Le limitazioni? Si può utilizzare un’automobile per massimo duemila chilometri al mese e per non più di trenta giorni di affitto consecutivo (anche se c’è un bonus per il rinnovo). Le spese di assicurazione, la manutenzione e le tasse di acquisto di un veicolo sono incluse nel prezzo. New York, Los Angeles e Dallas sono le tre città scelte per il lancio.

Porsche Passport è un servizio simile a Cadillac Book, ma al contrario della soluzione proposta da Cadillac non ha limiti di chilometri percorsi con un singolo veicolo. Queste le parole del presidente della sezione nordamericana di Porsche, Klaus Zellmer, riportate da ‘agi’: “Vogliamo attrarre nuovi clienti, magari chi ha bisogno di un suv in settimana e di un’auto più sportiva per il weekend”. Porsche Passport, ad oggi, è disponibile solo nell’area di Atlanta. Lo scorso 28 febbraio, Porsche ha comunicato di non avere piani, al momento, per espandere il servizio in altri paesi.

Volvo è l’unica ad aver attivato il suo servizio – chiamato Care by Volvo – anche in Italia. Al costo di 699 euro al mese è possibile prenotare il modello Xc40. L’ultima nata, la V60, al debutto al Salone di Ginevra, è inclusa nel programma di abbonamento ma ad un prezzo superiore (a partire dai 1.099 euro al mese).

Photo credits: Twitter