Balotelli attacca il neo senatore di colore della Lega: “Vergognati!”

”Forse sono cieco io o forse non gliel’hanno detto ancora che è nero. Ma vergogna!!!”. Sul suo profilo Instagram l’attaccante del Nizza Mario Balotelli, lui che negli stadi il razzismo lo ha conosciuto con i “buuu” e le banane che gli piovevano addosso, critica aspramente Toni Iwobi, 62 anni.

LA REPLICA DI SALVINI A “BALO”

Si tratta del responsabile Immigrazione della Lega Nord, e primo senatore di colore mai eletto nel Parlamento italiano. “Balotelli, non mi piaceva in campo, mi piace ancor meno fuori dal campo”, gli replica il segretario della Lega Matteo Salvini.

CHI È TONI IWOBI

Toni Iwobi, nigeriano d’origine ma ormai bergamasco milita nel partito prima di Bossi e ora guidato da Salvini da oltre vent’anni. Iwobi, 62 anni, è il primo senatore di colore eletto in Italia. Imprenditore informatico, è diventato consigliere comunale a Spirano (Bergamo) nel 1995. Da allora la sua militanza è stata continua tanto da diventare responsabile immigrazione del partito.

L’ANNUNCIO  SU FACEBOOK

“Amici, è con grande emozione che vi comunico che sono stato eletto Senatore della Repubblica! Dopo oltre 25 anni di battaglie nella grande famiglia della Lega, sta per iniziare un’altra grande avventura – ha scritto Toni Iwobi su Facebook -. I miei ringraziamenti vanno a Matteo Salvini, un grande leader che ha portato la Lega a diventare la prima forza di centrodestra del paese!”

Il post Instagram di Balotelli

LEGGI ANCHE: ELETTO IL PRIMO SENATORE DI COLORE IN ITALIA: È DELLA LEGA

Photo credits: Twitter, Facebook