Ferrari ibrida, l’annuncio di Marchionne: “Ecco quando arriverà”

La Ferrari ibrida diventerà presto realtà e ora sappiamo anche quando: Sergio Marchionne, dallo stand del Cavallino al Salone di Ginevra, ha annunciato che il modello ibrido sarà presentato al Salone di Francoforte del 2019. E l’ibrido, stando alle parole del presidente e amministratore delegato di Ferrari spa, aprirà la strada all’elettrico puro. Intanto, confermato anche l’arrivo del modello Suv, che sarà anch’esso ibrido. Escluso, invece, un ulteriore nuovo modello. Ecco le dichiarazioni di Sergio Marchionne…

La Ferrari ibrida sarà presentata al Salone di Francoforte 2019. Ad annunciarlo è stato Sergio Marchionne, dallo stand del Cavallino al Salone di Ginevra. Queste le sue parole, riportate da ‘Quattroruote’: “Non c’è bisogno di aspettare il Suv: la presenteremo al Salone di Francoforte del 2019”.

Il presidente e amministratore delegato di Ferrari ha inoltre dichiarato: “Il piano industriale della Ferrari è facile: tecnicamente è difficile, ma industrialmente no. Lo presenteremo a settembre. Sulla Suv Ferrari, nel frattempo, ho cambiato idea: a febbraio, negli Usa il 70% delle vetture erano Suv e pick-up. E l’Europa va in quella direzione a una velocità incredibile. Anche la sport utility avrà soltanto la motorizzazione ibrida. A regime farà il 10% delle vendite Ferrari nel mondo e avrà un feeling di guida all’altezza. Il compito più difficile è lo styling: è il lavoro più complicato che sia mai toccato a Flavio Manzoni. L’ibrido Ferrari aprirà la strada all’elettrico puro, ma per ora si parla di un orizzonte di tempo ancora molto lontano”.

A proposito di un ulteriore nuovo modello in aggiunta alla Suv Ferrari, il presidente e amministratore delegato di Ferrari Sergio Marchionne ha risposto: “C’è spazio per un modello sotto la Portofino: è una delle nostre discussioni eterne. Ma non credo sia il momento. C’è altro da fare intorno alla gamma delle GT oggi, e non va in quella direzione”.

Photo credits: Twitter