Allerta meteo, ondata di freddo polare su tutta Italia. Neve a bassa quota

Al via la settimana più fredda dell’anno sull’Italia. Pioggia, neve e freddo polare almeno fino a giovedì 15 febbraio. Ci aspettano giornate molto rigide. Ecco le previsioni nel dettaglio.

Non è in arrivo un gelo eccezionale, spiegano i metereologi, tuttavia fino a ora non era mai capitato in quest’inverno di avere quattro giorni consecutivi così freddi e nevosi come quelli che si prospettano da oggi a giovedì 15 febbraio. Lo scrive il sito web Meteoweb.eu. Poi tornerà l’Anticiclone, e nel weekend dovrebbe splendere il sole con temperature gradevoli in tutto il Paese.

Ma intanto avremo giornate molto rigide, in termini di temperature, con tanta neve fino a bassa quota: si inizia oggi con il Nord Est, dove la neve sta già cadendo da stamattina 12 febbraio fin in pianura. Da martedì 13 febbraio il freddo si estenderà anche al Sud, con forti temporali e grandinate fin sulle coste di Calabria e Sicilia.

Ma le giornate più fredde saranno mercoledì 14 e giovedì 15, quando il Centro Nord sarà al gelo, e al Centro Sud si batteranno i denti con abbondanti nevicate sull’Appennino. Tra Campania e Basilicata la neve potrebbe arrivare persino a 300 metri di altitudine, mentre in Calabria e Sicilia nevicherà copiosamente oltre i 500600 metri di quota con accumuli abbondanti sin dalle colline.

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti