Domenica 4 febbraio, le prime pagine dei giornali

Dal Corriere a Repubblica e alla Stampa, e dal Fatto al Messaggero, ecco come i quotidiani presentano le principali notizie di giornata.

Le prime pagine dei giornali di oggi 4 febbraio, aprono sull’inquietante vicenda di Macerata, che avrebbe potuto finire in una strage di innocenti. Ma che comunque avvelena pesantemente il già triste clima elettorale. “Il raid razzista scuote l’Italia” titola il Corriere della Sera; “Spari sui migranti, voto avvelenato” scrive Il Messaggero. Un uomo di 28 anni, neofascista, già candidato senza successo con la Lega al consiglio comunale di Corridonia, ha sparato dalla sua auto e ha ferito 6 africani “per vendicare Pamela”, la 18enne uccisa e fatta a pezzi per il cui omicidio è stato fermato un giovane nigeriano. Segnaliamo dalla Stampa l’intervista alla madre della ragazza: “Mia figlia sarebbe inorridita per questo atto di follia“. Sempre dal quotidiano torinese, infine, segnaliamo l’intervista esclusiva al premier turco Erdogan, oggi a Roma per incontrare Papa Francesco, Mattarella e Gentiloni: “Erdogan, ‘L’Ue ci faccia entrare’“.

Commenti

commenti