Giovedì 11 gennaio, le prime pagine dei giornali

Dal Corriere a Repubblica e alla Stampa, e dal Fatto al Messaggero, ecco come i quotidiani presentano le principali notizie di giornata.

Le prime pagine dei giornali di oggi 11 gennaio, dedicano ampio spazio alla politica. Sul Corriere della Sera l’intervista al segretario della Lega, Matteo Salvini: “Il duello su lavoro e vaccini”; da Repubblica, invece l’appello dei padri nobili del Partito democratico per l’unità almeno alle elezioni locali di Lombardia e Lazio: “Pd, Prodi e Veltroni in campo: ‘Sinistra unita alle regionali’“. Segnaliamo poi, dalla Stampa, la notizia sui dati drammatici dei film nostrani: “Il cinema italiano non incanta più“: senza l’effetto Checco Zalone gli incassi non decollano. Dal Fatto Quotidiano l’attacco frontale su una vicenda destinata a pesare per tutta la campagna elettorale e anche in seguito: “Renzi & De Benedetti: le bugie che tutti fingono di non vedere“. Infine la questione Giulio Regeni: perquisizioni e interrogatorio dei magistrati italiani in Inghilterra alla professoressa che inviò al Cairo il ricercatore friulano poi sequestrato e massacrato: le reticenze e le omissioni dell’accademica emergono più forti di prima. Buona lettura.

 

Commenti

commenti