Mercoledì 10 gennaio, le prime pagine dei giornali

Dal Corriere a Repubblica e alla Stampa, e dal Fatto al Messaggero, ecco come i quotidiani presentano le principali notizie di giornata.

Le prime pagine dei giornali di oggi 10 gennaio, dedicano ampio spazio al record degli occupati in Italia. Mai così tanti italiani con un lavoro dal 1977. Si tratta però di dati che riguardano lo stuolo dei nuovi precari: soltanto uno su dieci trova il posto fisso. Grandi manovre elettorali: in Lombardia, dove il 4 marzo si voterà anche per le regionali, il Pd progetta di marciare unito con Liberi e Uguali di Pietro Grasso, mentre Luigi di Maio inverte la rotta del Movimento Cinque Stelle sul rapporto con l’Unione europea: “Sterzata dei 5 Stelle sull’euro“, titola il Corriere della Sera. Per il candidato premier di M5S “non è più ora di uscire dalla moneta unica”. Tregua fra le due Coree: il Nord parteciperà ai Giochi Invernali del Sud; gran strette di mano fra gli esponenti presenti al vertice fra i due paesi nemici da 60 anni. Infine il clima: sempre più fuori controllo, il meteo regala effetti stranianti: a Roma caldo record per essere in inverno, nel deserto del Sahara nevica….Buona lettura.

Mercoledì 10 gennaio, le prime pagine dei giornali

Mercoledì 10 gennaio, le prime pagine dei giornali

Mercoledì 10 gennaio, le prime pagine dei giornali

Mercoledì 10 gennaio, le prime pagine dei giornali

Mercoledì 10 gennaio, le prime pagine dei giornali

Commenti

commenti