Terrore a New York: incendio alla Trump Tower [VIDEO]

Un incendio è divampato all’interno della Trump Tower a New York, dove il presidente degli Usa mantiene una residenza. Sarebbero almeno due i feriti, di cui uno in gravi condizioni.

Ore 17:16 – L’incendio è scoppiato intorno alle 7.20 del mattino ora locale (le 13.20 italiane) sul tetto dell’edificio di 58 piani e alto 202 metri. Di “piccolo corto circuito su una torre di raffreddamento della Trump Tower” ha parlato su Twitter Eric Trump, figlio del presidente e vicepresidente della Trump Organisation, che poi ha elogiato l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco.

Ore 15:20 – I vigili del fuoco di New York, ancora al lavoro, hanno riferito che ci sono due feriti, di cui uno grave.

Ore 14:50 – Al momento, non si conoscono le cause dell’incendio. Il presidente Donald Trump ha lasciato il 7 gennaio la residenza a Camp David ed è tornato a Washington alla Casa Bianca.

Le immagini riprese da un elicottero e trasmesse su alcune tv mostrano un gruppo di vigili del fuoco sul tetto da dove esce del fumo. La residenza della famiglia Trump, che al momento si trova a Washington, è agli ultimi piani del grattacielo. La situazione, spiegano fonti dei vigili del fuoco, appare sotto controllo e non si è resa necessaria l’evacuazione. Non si hanno notizie di feriti.

Terrore a New York: incendio alla Trump Tower [VIDEO]

Photo credits: Twitter; video credits: You Tube / Real News Network

Commenti

commenti