Alfa Romeo, grandi novità: dal maxi Suv mild hybrid alla nuova Giulietta

Alfa Romeo, dopo la Giulia e Stelvio, si prepara a presentare sul mercato ulteriori novità: dal maxi Suv mild hybrid alla nuova 4C passando per la nuova Giulietta. Il Chief Technical officer Roberto Fedeli ha dichiarato: “Stelvio è certamente un esempio del Dna Alfa, perché non dovremmo trasferirlo su una macchina un po’ più grande? Dobbiamo sposare la nuova auto al giusto livello di elettrificazione. L’ibrido plug-in, però, potrebbe essere un problema in fatto di Dna Alfa, mentre una soluzione mild-hybrid da 48 volt è qualcosa che potremmo fare senza perdere nulla”. Il maxi Suv dovrebbe pesare 200 kg in più rispetto a Stelvio e ospitare 7 passeggeri. Il suo arrivo sul mercato non è previsto prima di due anni. Ecco tutte le anticipazioni sui nuovi progetti firmati Alfa Romeo…

Importanti novità in arrivo sul fronte Alfa Romeo: dopo la Giulia e Stelvio, il Biscione ‘promette’ nuove auto. Il Chief Technical officer Roberto Fedeli ha lanciato indizi sull’arrivo di un maxi Suv mild hybrid in alcune dichiarazioni rilasciate a ‘Auto Express’: “Stelvio è certamente un esempio del Dna Alfa, perché non dovremmo trasferirlo su una macchina un po’ più grande? Dobbiamo sposare la nuova auto al giusto livello di elettrificazione. L’ibrido plug-in, però, potrebbe essere un problema in fatto di Dna Alfa, mentre una soluzione mild-hybrid da 48 volt è qualcosa che potremmo fare senza perdere nulla”.

Secondo le prime indicazioni sulle caratteristiche del nuovo maxi Suv mild hybrid, dovrebbe essere il più grande veicolo mai prodotto dal ‘Biscione’, più pesante di 200 chilogrammi rispetto a Stelvio e 7-posti per competere con Audi Q7 e Volvo XC90. Il suo arrivo sul mercato non è previsto prima di due anni.

Non solo, sono inoltre attese due altre importanti novità per completare la gamma Alfa Romeo: si tratta di una nuova Giulietta e di una nuova 4C.

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti