La misteriosa scomparsa di Luciana Fantato e l’inspiegabile messaggio lasciato in casa

Si infittisce il mistero sulla scomparsa di Luciana Fantato, la donna di Gambolò, in provincia di Pavia, sparita il 10 novembre 2017. A lasciare tutti interdetti sono i messaggi che la 59enne ha lasciato in casa rivolti ai propri familiari.

La scomparsa di Luciana Fantato continua ad essere un mistero. La donna di 59 anni è svanita nel nulla nella mattina del 10 novembre 2017, lasciando soli in casa il marito, i due figli e il nipote. La mamma abitava a Gambolò, in provincia di Pavia, ed è uscita da casa sua in via Gazzera con indosso il giubbino blu e senza alcun altro effetto personale. I familiari dalla donna, da quel giorno, non si danno pace, soprattutto dopo aver letto gli ultimi messaggi lasciati da Luciana prima di abbandonare l’abitazione. Ma perché Luciana Fantato ha deciso di lasciare la casa dove viveva con il marito, i suoi due figli, il nipote e la suocera?

Sembra che la 59enne non andava d’accordo con suo marito e probabilmente neanche con la figlia. La donna ha infatti lasciato una lettera carica di odio e di pesanti parole verso il marito, incolpandolo di averle fatto passare 30 anni di inferno. Le voci di paese sostengono che l’uomo picchiasse Luciana Fantato, ma i figli smentiscono queste ipotesi. Il figlio della donna ha rivelato che sua madre, da tempo, pensava di lasciare la casa in cui vivevano e spesso diceva che se ne sarebbero andati via insieme. Poi la scomparsa. Luciana ha lasciato un altro biglietto su come si debba utilizzare la lavatrice, che al momento però non funziona. Il biglietto sul funzionamento dell’elettrodomestico è stato scritto dalla Fantato prima di scomparire? O si tratta di un vecchio promemoria?

Il mancato rientro a casa della donna e la successiva denuncia di scomparsa da parte dei familiari hanno subito allertato i carabinieri e la polizia locale, nella speranza di scoprire cosa sia successo a Luciana Fantato. Le indagini proseguono senza sosta prendendo in considerazione tutte le piste, tra cui anche quella dell’allontanamento volontario. Una tesi che la famiglia della donna non crede possibile in quanto, la 59enne, non ha portato via con se nulla. Del caso se ne sta occupando anche la nota trasmissione Chi l’ha visto?, condotta da Federica Sciarelli. Il figlio Piergiorgio Marcantognini aveva rivolto un appello accorato:”Siamo molto preoccupati mia mamma non ha portato via niente, solo i vestiti che aveva indossato. Abbiamo presentato denuncia ai carabinieri venerdì mattina, ma non ci sono più notizie. Chi l’avesse vista, chiami subito i carabinieri per favore”.

Photo Credits Facebook

Commenti

commenti