Mercoledì 11 ottobre, le prime pagine dei giornali

Dal Corriere a Repubblica e alla Stampa, e dal Fatto al Messaggero, ecco come i quotidiani presentano le principali notizie di giornata.

Le prime pagine dei giornali di oggi, 11 ottobre, dedicano alcuni dei titoli più importanti alla Catalogna. Ieri il discorso tanto atteso di Carles Puigdemont, il presidente del governo autonomo di Barcellona, che sì ha dichiarato l’indipendenza in base al risultato del referendum del 1 ottobre, ma l’ha immediatamente sospesa per “avviare un dialogo” con la Spagna. Gelida la risposta di Madrid: “La secessione resta inammissibile”. Bagarre politica in Italia, invece, per molto meno: la legge elettorale. Dopo che in gennaio la Consulta bocciò l’ “Italicum”, adesso è la volta del “Rosatellum“. Un patto a tre fra Pd, Forza Italia e Lega Nord blinderebbe l’approvazione del testo in Parlamento dopo che il Governo Gentiloni ha imposto il voto di fiducia. Inevitabile la violenta polemica dei Cinque Stelle, ed è strappo sia con Mdp che con il Campo Progressista di Giuliano Pisapia. Dalla California la notizia degli spaventosi roghi che hanno devastato le terre del vino americano: almeno 15 morti e 200 dispersi, oltre a 20 mila sfollati e migliaia di case distrutte. Buona lettura.

Mercoledì 11 ottobre, le prime pagine dei giornali

Mercoledì 11 ottobre, le prime pagine dei giornali

Mercoledì 11 ottobre, le prime pagine dei giornali

Mercoledì 11 ottobre, le prime pagine dei giornali

Mercoledì 11 ottobre, le prime pagine dei giornali

 

Commenti

commenti