Salone Francoforte, le novità dalla Maserati Ghibli alla Cayenne Turbo

Il 67mo Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte (Salone Francoforte), in programma da oggi giovedì 14 fino a domenica 24 settembre 2017, è all’insegna dell’elettricità. Il numero uno del gruppo Volkswagen, Matthias Muller, ha annunciato un investimento di 20 miliardi di euro destinato all’auto elettrica, con l’intenzione di costruire una versione elettrificata di tutti i 300 modelli del gruppo entro i prossimi 13 anni. Secondo il presidente dell’Associazione dell’industria automobilistica tedesca (VDA) Matthias Wissmann, le anteprime al Salone di Francorte saranno circa 300. Ecco alcune tra le novità più interessanti…

Elettricità. Sarà questa la parole d’ordine del 67mo Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte, in programma da oggi giovedì 14 fino a domenica 24 settembre 2017. Il numero uno del gruppo Volkswagen, Matthias Muller, ha annunciato un investimento di 20 miliardi di euro destinato all’auto elettrica, con l’intenzione di costruire una versione elettrificata di tutti i 300 modelli del gruppo entro i prossimi 13 anni. Mercedes, dal 2025, sarebbe pronta ad accantonare i modelli con motori tradizionali per lasciar spazio esclusivamente a quelli elettrificati. Anche Bmw è pronta a lanciare 25 nuove vetture elettrificate sempre entro la stessa data.

Secondo il presidente dell’Associazione dell’industria automobilistica tedesca (VDA) Matthias Wissmann, le anteprime al Salone Francoforte saranno circa 300. Circa una decina, invece, i marchi assenti, tra cui Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Jeep, Peugeot, Ds, Nissan, Infiniti, Mitsubishi, Tesla e Volvo.

Il gruppo Fca è presente a Francoforte con Ferrari (con la nuova Portofino) e Maserati (con la nuova Ghibli), mentre Audi fa sfilare la nuova A8 con il primo sistema a guida autonoma di livello 3, che prende il controllo della guida fino a una velocità di 60 km/h in presenza di rallentamenti o code in autostrada. Porsche presenta la nuova Cayenne Turbo. Bmw mette in mostra la Serie 6 GT, la nuova X3 e la rinnovata elettrica i3s. Grande attesa per la concept della prossima Mini elettrica, che anticipa il modello di serie a zero emissioni del 2019, e per la Mercedes-AMG Project ONE, studio di supersport a due posti ibrida con tecnologia derivata dalla Formula 1. Due novità, infine, dalla Corea: la Kona della Hyundai e la Stonic della Kia.

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti