iPhone X, presentato il nuovo smartphone Apple: tutte le caratteristiche

Apple ha svelato oggi, martedì 12 settembre 2017, i nuovi iPhone: l’iPhone X, versione ‘celebrativa’ per festeggiare il decimo anno dalla prima versione dello smartphone, e le due versioni aggiornate dell’iPhone 7 chiamate iPhone 8 e 8 plus. Ecco tutte le caratteristiche e il prezzo…

Oggi, martedì 12 settembre, nel nuovo Steve Jobs Theater a Cupertino in California, Apple ha svelato ufficialmente il nuovo iPhone X, versione ‘celebrativa’ per festeggiare il decimo anno dalla prima versione dello smartphone. L’#AppleEvent si è aperto con un omaggio a Steve Jobs: “Oggi e sempre lo onoriamo” ha detto Tim Cook. Nel corso dell’evento, si è parlato anche del nuovo Apple Store in arrivo in piazza Liberty a Milano. Poi, è stato il turno del nuovo Apple Watch con LTE, Siri e streaming musica (quello con rete cellulare non arriverà in Italia al lancio nei primi Paesi, il 22 settembre). Quindi, Tim Cook ha parlato dell’Apple Tv in 4k.

Per la gioia dei tanti utenti collegati, è stato poi il turno dei nuovi iPhone 8 e iPhone 8 plus (disponibili dal 22 settembre con due tagli di memoria 64GB e 256GB), evoluzioni degli attuali iPhone 7 con nuovi display da 4.7″ e 5.5″, Apple A11 Bionic, speaker stereo, realtà aumentata, ricarica wireless e design in vetro. Novità anche per le fotocamere, con due sensori da 12MP, più luminosi e più potenti con stabilizzazione d’immagine. Infine, Tim Cook ha presentato il tanto atteso iPhone X, che sarà resistente all’acqua.

Negli ultimi giorni le anticipazioni sulle caratteristiche del nuovo dispositivo hanno ricevuto conferme grazie a una fuga di dati che ha reso disponibile la versione definitiva di iOS 11, il nuovo sistema operativo degli iPhone e degli iPad, che contiene molti dettagli tecnici su quanto presentato oggi dal CEO Tim Cook e dagli altri dirigenti dell’azienda. La novità più rilevante è lo schermo OLED, che ricopre quasi interamente la parte anteriore del telefono e che consente di avere una migliore resa dei colori rispetto ai classici LCD usati finora sugli iPhone, producendo anche neri più realistici. Lo schermo del nuovo dispositivo prevede una risoluzione di 2436 x 1125 pixel. Apple ha rinunciato al classico sensore per le impronte digitali, che avrebbe voluto inserire al di sotto dello schermo. Per sbloccare il telefono si potrà utilizzare l’inserimento del classico pin numerico oppure un nuovo sistema per il riconoscimento facciale sulla carta più accurato di quello dei concorrenti e basato, almeno parzialmente, sull’intelligenza artificiale. Il prezzo? Il telefono del ‘decennale’ dovrebbe costare attorno ai 1000 euro, diventando quindi lo smartphone Apple più costoso di sempre per prezzo di partenza.

 

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti