Francoforte, attacco con gas irritante in aeroporto: ci sono feriti

Nel giorno del 16° anniversario degli attentati alle Torri Gemelle di New York, l’11 settembre 2001, a Francoforte, in Germania, sarebbe stato compiuto un attacco con gas urticante. Dopo queste informazioni giunte in un primo momento, la polizia tedesca parla ora di “un difetto tecnico oppure uno scherzo di pessimo gusto”. 

Ore 15:29 – Si è trattato di un “incidente”?. Un portavoce della polizia federale ha dichiarato che “può essere stato un difetto tecnico, un disguido oppure uno scherzo di cattivo gusto“. “Indaghiamo ancora – ha proseguito il portavoce – ma in ogni caso non partiamo dal presupposto che ci sia stata una rilevante volontà criminale dolosa dietro quanto avvenuto”.

Ore 14:12 – L’allarme in aeroporto è cessato, scrive il sito web dell’Ansa. I vigili del fuoco non hanno registrato valori oltre la soglia di criticità. L’origine del disagio non è stata ancora chiarito. Le indagini proseguono. Per ragioni di sicurezza due sportelli sono stati chiusi nel terminal 1.

Sei passeggeri sono state attaccati con un gas irritante nell’aeroporto di Francoforte: lo scrive il tabloid Mail online citando la Bild. L’attacco è avvenuto alle 11 del mattino di oggi 11 settembre nell’area check-in del Terminale 1 dello scalo.

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti