Louvre Abu Dhabi: il museo più famoso al mondo approda negli Emirati

Sarà inaugurato l’11 novembre 2017 il nuovo Louvre di Abu Dhabi, un ambizioso progetto dell’architetto francese Jean Nouvel nato da una collaborazione senza precedenti tra Francia ed Emirati Arabi Uniti.

Un progetto ambizioso e incredibile quello di realizzare un nuovo Musée du Louvre ad Abu Dhabi, progetto che è durato ben 10 anni e che vedrà la luce l’11 novembre 2017, data in cui il Museo sarà inaugurato, come annunciato dal Ministro francese della cultura, Françoise Nyssen, il quale ha affermato: La Francia è fiera di collaborare a questo progetto con gli Emirati Arabi Uniti […] una pietra miliare nello sviluppo della cooperazione tra gli Emirati Arabi Uniti e la Francia, dieci anni dopo la firma dell’accordo intergovernativo, in una congiuntura storica molto difficile in cui “la cultura è attaccata”.

Si tratta di “una collaborazione senza precedenti tra i due paesi”, come ha dichiarato il Direttore del Louvre di Parigi, Jean Luc Martinez, e di un grande “messaggio di tolleranza”, secondo le parole del Presidente dell’Autorità del Turismo e della Cultura di Abu Dhabi, Mohamed Khalifa Al Moubarak, il quale ha aggiunto: Il Louvre Abu Dhabi incarna la nostra convinzione che le nazioni crescano sulla diversità e l’accettazione, con una testimonianza curatoriale che sottolinea come il mondo sia sempre stato interconnesso. Il museo rappresenta l’ultima innovazione in una lunga tradizione di conservazione culturale promossa dai leader fondatori degli Emirati Arabi Uniti.

Ideato dall’architetto Jean Nouvel, vincitore del Pritzker Prize, il museo, che sorge sull’isola Saadiyat, si estenderà su 86.000 mq e ospiterà 700 opere esposte in 55 gallerie, di cui circa 300 saranno prestate da 13 musei francesi.  Il logo è stato disegnato dallo studio Philippe Apeloig di Parigi.  Si tratta di una vera e propria città-museo caratterizzata da “un dôme argenté”, una fluttuante cupola argentata di 180 metri in stile arabeggiante, da cui filtra la luce naturale e da una innovativa struttura architettonica.

Per l’inaugurazione del Museo arriverà da Parigi La Dama di Leonardo e sono state commissionate nuove opere a Jenny Holzer e Giuseppe Penone, che andranno a far parte della collezione permanente del museo. L’artista americano per l’occasione ha creato l’installazione dal titolo For Louvre Abu Dhabi (2017), tre pareti in pietra incise dove sono citati importanti testi storici: una riproduzione di una antica tavoletta cuneiforme mesopotamica dedicata al mito della creazione sumero-accadica, una citazione dal filosofo francese rinascimentale e saggista Michel de Montaigne e un passaggio di storia islamica del XIV secolo di Ibn Khaldun Muqaddimah. Per il nuovo Louvre Penone ha creato diverse opere site-specific, tra cui Foglie di luce, fusione in bronzo di un albero che interagisce con la struttura e si erge a simbolo di vita rinascita, i cui pezzi, secondo le parole dello stesso artista ,”fanno eco allo spirito universale del museo”. Per il 21 dicembre è inoltre prevista una special exhibition: From One Louvre to Another: opening a museum for everyone.

Louvre Abu Dhabi: il museo più famoso al mondo approda negli Emirati

Photo Credits Twitter

 

 

Commenti

commenti