L’Italia in fiamme, incendi ovunque. Immagini shock dalla Toscana [VIDEO]

Dopo la Campania, la Sicilia, la Calabria e il Lazio adesso è la Toscana la regione con la più imponente emergenza incendi: decine di persone evacuate e auto carbonizzate

In meno di un giorno, domenica 16 luglio, sono scoppiati 100 roghi, dall’alba fino a sera. Marina di Grosseto è stata devastata ancora una volta nella sua splendida pineta, già colpita da incendi in passato. Molte le auto carbonizzate. Ma la paura è tanta ovunque: dall’Isola d’Elba al Monte Serra e Santa Maria a Monte nel Pisano, da Capalbio ai boschi sopra Montale nel Pistoiese e nella zona di Prato, fino all’Aretino e ad alcune aree nelle province di Firenze e Siena. Un pompiere di 55 anni che operava nel Pistoiese si è sentito male ed è stato trasportato d’urgenza in ospedale, poi è stato dimesso. Era in turno da più di 20 ore consecutive.

Video l'Italia in fiamme. Incendi in Toscana foto. Cosa fanno i vigili del fuoco

Decine di persone sono state evacuate da appartamenti e camping, centinaia di ettari di vegetazione sono andati in fumo. Nei giorni scorsi sono stati distrutti dai roghi quasi 600 ettari solo sul Monte Amiata. L’Aurelia ieri era in tilt ed è stata la linea ferroviaria Roma-Grosseto: su un treno fermo a Capalbio Scalo sono state assistite 700 persone. Ritardi su tutta la linea tirrenica fino a 80 minuti. Mezzi e uomini dei vigili del fuoco al lavoro senza sosta. L’emergenza è tutt’altro che terminata.

Video l'Italia in fiamme. Incendi in Toscana foto. Cosa fanno i vigili del fuoco

Photo credits: Twitter; video credits: Twitter / Lilcik @LLilcik

Commenti

commenti