Frecciarossa bloccato tre ore in galleria: malori fra i passeggeri al buio e senza aria condizionata

A causa di un guasto tecnico un treno Frecciarossa dell’Alta Velocità si è rotto in mezzo a una galleria in Mugello, appena fuori Firenze. Centinaia di persone sono rimaste bloccate senza aria condizionata né luce. Ecco cosa è successo.

Sono rimasti bloccati per 3 ore in una galleria vicino a Firenze. Senza aria condizionata né luce. Tutta colpa di un guasto tecnico del Frecciarossa che viaggiava da Salerno verso Milano con diverse centinaia di passeggeri a bordo. Una donna ha anche accusato un malore.

Il gravissimo inconveniente è accaduto all’interno di un tunnel tra Firenze Castello e San Piero a Sieve sulla linea dell’Alta Velocità pochi minuti dopo le 10 di stamani 17 luglio. Solo alle 13.20 il treno è stato agganciato da un locomotore di soccorso ed è riuscito ad arrivare nella stazione di Santa Maria Novella, dove un’ambulanza del 118 ha soccorso la donna e tutti coloro che erano a bordo hanno ricevuto assistenza.

Poco dopo hanno potuto proseguire il viaggio con un treno di riserva e nei prossimi giorni – informa Trenitalia – riceveranno il rimborso integrale del biglietto. Il traffico è stato rallentato tra Firenze e Bologna per tutta la mattina con ritardi fino a 30 minuti.

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti