Ischia, nave contro la banchina: molti feriti

Incidente nel porto di Casamicciola, a Ischia: una nave della compagnia privata Medmar, la Maria Buono, è andata a sbattere contro la banchina nel corso della manovra di attracco. I passeggeri che erano in attesa di sbarcare sono caduti: 29 di loro sono rimasti feriti e sono stati sottoposti alle cure dei sanitari del Rizzoli. Una donna, soccorsa con ambulanza, ha riportato un lieve trauma cervicale. La nave è stata fermata dalla Capitaneria di Porto per accertamenti tecnici. Nella serata di ieri si era verificato un altro tragico incidente sull’isola: un bambino di 7 anni è caduto da un palco allestito nella piazzetta di S.Angelo, comune di Serrara Fontana sull’isola d’Ischia, riportando un trauma cranico. Il bimbo è in prognosi riservata al Santobono di Napoli. 

Il porto di Casamicciola, a Ischia, è stato teatro oggi, sabato 17 giugno, di un incidente: la Maria Buono, una nave della compagnia privata Medmar, è andata a sbattere contro la banchina mentre eseguiva la manovra di attracco. I passeggeri che erano in attesa di sbarcare sono caduti. Secondo quanto riporta il ‘Corriere della Sera’, 29 di loro sono rimasti leggermente feriti (perlopiù contusioni ed escoriazioni).

I feriti sono stati sottoposti alle cure dei sanitari del Rizzoli. Una donna, soccorsa con ambulanza, ha riportato un lieve trauma cervicale. La nave è stata fermata dalla Capitaneria di Porto per accertamenti tecnici: si indaga per cercare di capire la dinamica del sinistro.

Nella stessa cittadina campana, nella notte di venerdì 16 giugno, si era verificato un altro incidente: un bambino di 7 anni è caduto da un palco allestito nella piazzetta di S.Angelo, nel comune di Serrara Fontana sull’isola d’Ischia, rimanendo ferito. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Rizzoli, al bambino è stato diagnosticato un trauma cranico. Il bimbo è stato quindi trasferito d’urgenza in prognosi riservata all’ospedale Santobono di Napoli.

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti