Un libro sul comodino di Demo Morselli

Alla testa della sua Demo Big Band Orchestra gira l’Italia in tour, ed è conosciuto da tutti gli italiani anche per le partecipazioni al cast di tante trasmissioni tv, come il Maurizio Costanzo Show. Demo Morselli ci svela le sue passioni: non solo la musica. Anche i libri. E la barca a vela

Demo Morselli: buon sangue emiliano non mente. Trenta date in tournée con la sua orchestra. Una vitalità contagiosa. Una passione viscerale per la musica di qualità e al tempo steso popolare. E letture insospettabili. Originario di Rolo, piccolo paese della bassa emiliana, Demo è diplomato al Conservatorio Girolamo Frescobaldi di Ferrara ed è sposato con Lucia Montella, sua manager. È conosciuto dagli italiani come leader della Demo Big Band Orchestra composta da una ventina di elementi, che ha fatto parte del cast dei programmi televisivi di grande successo quali Buona Domenica e Maurizio Costanzo Show entrambi su Canale 5.

Un libro sul comodino di Demo Morselli

Lo contattiamo la telefono mentre è in viaggio per il suo tour. La domanda su quale sia il suo libro sul comodino non lo coglie impreparato. Anzi. Ci dà una bella lezione di cultura e passione per i libri. “Il mio libro sul comodino è il Diario di bordo del viaggio del Beagle, di Charles Darwin – ci spiega Demo -: non solo un’opera dal grande valore scientifico, ma è anche un capolavoro letterario“. Questo aspetto è interessante, perché? “Penso soprattutto alle splendide pagine sugli indigeni di Capo Horn, della Terra del Fuoco – ci risponde -: tranquilli nella loro vita semplice eppure all’altro capo del mondo, vicini al gelo dell’Antartide…”.

“Poi sai, a me piace la barca a vela – ecco un’altra grande passione del Maestro -, ne possiedo una e faccio dei viaggi…ma senza esagerare: sono andato al massimo fino in Sardegna…non ho girato tutto il Mediterraneo…e quindi il Diario del Beagle mi fa volare e viaggiare con la fantasia…”. E i libri servono anche  questo. A farci viaggiare con la mente e con le emozioni là dove non possiamo arrivare fisicamente. Ma Demo Morselli è in fiume in piena, un vulcano di pensieri, idee e parole in pieno stile emiliano. Quali sono i suoi progetti artistici, adesso? “Mentre mi chiami sto viaggiando verso l’Abruzzo dove abbiamo un concerto e comincia una tournée di 30 data con la mia orchestra…uno spettacolo dal quale poi vorremmo trarre una pièce teatrale, in cui però la musica continui ad avere un ruolo chiave. Si chiamerà Hit Parade e sarà un grande excursus fra i capolavori di tutti i tempi della musica leggera: da Aznavour a oggi“. Demo, qual è la musica della tua vita? “La mia musica preferita in assoluto resta il jazz: In the mood di Glenn Miller.. semplicemente irraggiungibile…”. Buona tournée, Maestro!

Un libro sul comodino di Demo Morselli

Photo credits: Twitter, Facebook

 

 

Commenti

commenti