Terrore a New York: auto sulla folla a Times Square

Almeno un morto e una ventina di feriti a causa di un atto ancora da chiarire, nel cuore di New York, a Times Square: un’auto ha travolto i pedoni sul marciapiede seminando il panico. Edifici in lockdown

Ore 19:38 – Sembra consolidato il bilancio dell’incidente spaventoso – non un atto di terrorismo come si temeva in un primo momento – a Times Square: un morto e 19 feriti. La vittima sarebbe una donna

Ore 18:54 – La polizia ha arrestato il conducente del mezzo: non si tratterebbe di terrorismo ma di un incidente. L’automobilista era sotto l’effetto di droghe. Avrebbe imboccato la strada contromano e perso il controllo della vettura. L’incidente è avvenuto all’incrocio tra la 45ª strada e Broadway.

Terrore a New York: auto sulla folla a Times Square

Paura a New York, dove un’automobile ha travolto alcuni pedoni su un marciapiede nella centralissima Times Square. Lo riportano alcuni media locali. Dalle immagini postate sui social media si vede una vettura semiribaltata dalla quale esce del fumo. Secondo le agenzie c’è un morto.

Il veicolo saltato sul marciapiede avrebbe ucciso una persona; i feriti sarebbero almeno 13, forse 20, stando a quanto riferito da un testimone all’agenzia Reuters. Alcuni edifici intorno all’affollatissima Times Square, a Manhattan, sarebbero stati messi in lockdown cioè nessuno può entrare o uscire. Una misura che si applica anche in casi di terrorismo. In un video che circola sui social si vede una persona di colore arrestata dalla polizia.

Terrore a New York: auto sulla folla a Times Square

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti