Cronaca

Alle Iene il servizio sconvolgente sul Blue Whale, il suicidio per “gioco” [VIDEO, IMMAGINI FORTI]

Come le balene azzurre (blue whales) per morire si suicidano andando ad arenarsi sulla spiaggia, così anche alcuni adolescenti, sobillati da veri e propri criminali presenti sui social, si tolgono la vita per il barbaro “gioco” del blue whale. Il videoservizio di Matteo Viviani andato in onda alle Iene domenica 14 maggio

I ragazzi vengono costretti ad accettare 50 sfide, sempre più estreme, che li trasformano e li portano fino alla depressione. Se la regola generale è quella di non dire nulla ai genitori pena pesanti ritorsioni sui propri cari, l’ultima sfida, quella finale, è il suicidio. Che deve essere ripreso in video dagli amici per poter avere una testimonianza.

È il blue whale, il “gioco” del suicidio che passa attraverso i social media e sta coinvolgendo un numero crescente di teenager in diversi paesi del mondo. Vi presentiamo il servizio sconvolgente di Matteo Viviani delle Iene, andato in onda nella puntata di domenica 14 maggio. Viviani si è recato in Russia, dove i casi di suicidi tra adolescenti che avevano partecipato a questo gioco criminale social hanno raggiunto picchi difficilmente immaginabili.

Diverse indagini hanno portato all’arresto di un 22enne studente di psicologia, ritenuto l’ideatore del “gioco”. Tra le vittime, centinaia di bambini e ragazzi di età compresa tra i nove e i 16 anni. Un caso accertato anche in Italia, a Livorno, come documenta il servizio delle Iene proprio in apertura del video che vi mostriamo.

Photo credits: Twitter, Facebook, video credits: Le Iene

Commenti

commenti

Cronaca, economia, politica, tecnologia: Velvet News si occupa di tutto questo e molto altro, fornendo così un’informazione completa, caleidoscopica e al passo coi tempi.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top