Hi-tech

Apple, slitta l’arrivo dell’iPhone 8? Le ultimissime

Apple, slitta l'arrivo dell'iPhone 8? Le ultimissime

Nelle ultime ore si sono rincorsi i rumour su uno slittamento a fine anno o addirittura al 2018 dell’iPhone 8, ma dalla Cina arrivano nuove conferme: il prossimo smartphone firmato Apple rispetterà la normale tabella di marcia, con la presentazione fissata per settembre e l’inizio delle vendite ad ottobre. I fornitori asiatici delle componenti elettroniche del nuovo iPhone 8 sono pronti a far partire la produzione a giugno e in alcuni stabilimenti è già stata avviata la procedura di assunzione e formazione del personale per assemblare l’iPhone 8 e gli iPhone 7s e 7s Plus, anch’essi attesi a settembre.

La domanda frequente tra gli appassionati di Apple è sempre la stessa in questi giorni: quando arriverà l’iPhone 8? Nelle ultime ore, alcune indiscrezioni avevano avanzato l’ipotesi di uno slittamento a fine anno o addirittura al 2018 per l’arrivo del nuovo smartphone firmato Apple, ma dalla Cina arrivano notizie confortanti: secondo quanto riferito dal quotidiano economico in lingua cinese Economic Daily News, il nuovo dispositivo che dovrebbe celebrare i dieci anni del ‘melafonino’ sarà ufficialmente svelato a settembre e verrà messo in vendita a partire dal mese di ottobre.

I fornitori asiatici delle componenti elettroniche del nuovo iPhone 8 sono pronti a iniziare la produzione: Tsmc, Zhen Ding Technology, Kinsus Interconnect Technology e Simplo Technology hanno infatti in programma di iniziare la produzione a giugno. Nel frattempo, alla Foxconn e in altri due stabilimenti (Winston e Pegatron), è già stata avviata la procedura di assunzione e formazione del personale per assemblare l’iPhone 8 e gli iPhone 7s e 7s Plus, anch’essi attesi a settembre.

Tra le caratteristiche previste sul nuovo iPhone 8 – secondo gli ultimi rumour – spicca l’addio al tasto home fisico, che dovrebbe sparire ed essere integrato sotto il display Oled da 5,8 pollici oppure sostituito da un’area funzioni simile alla Touch Bar dei MacBook Pro. Il nuovo dispositivo, inoltre, dovrebbe avere la doppia fotocamera sia posteriore che frontale ed essere interamente in vetro bordato in alluminio, con tecnologia di riconoscimento facciale e possibilità di ricarica wireless (con doppia batteria per aumentare l’autonomia).

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti

Cronaca, economia, politica, tecnologia: Velvet News si occupa di tutto questo e molto altro, fornendo così un’informazione completa, caleidoscopica e al passo coi tempi.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top