Omicidio Antonella Lettieri, le indiscrezioni shock a La vita in diretta [VIDEO]

Continuano le indagini per l’omicidio di Antonella Lettieri, la commessa di 42 anni uccisa nella propria abitazione a Cirò Marina l’8 marzo 2017. Nella trasmissione La vita in diretta sono state svelate alcune indiscrezioni importanti sul movente dell’assassinio della donna e su alcune tracce del DNA non appartenente a Salvatore Fuscaldo. Secondo quanto dichiarato dall’inviata del programma di Rai 1, Salvatore era accecato dalla gelosia perché Antonella lo stava lasciando per fidanzarsi ufficialmente con Francesco Manfredi, lo spasimante che proprio la mattina dell’omicidio aveva fatto recapitare un mazzo di fiori per la festa della donna nel negozio dove lavorava Antonella. Il fioraio ha dichiarato che all’interno del negozio, quando lui è entrato per consegnare i fiori alla vittima, era presente proprio Salvatore Fuscaldo, che probabilmente ha mal reagito al gesto romantico di Francesco. Durante la trasmissione è inoltre emerso che la commessa è stata coinvolta in una colluttazione nel vano tentativo di scappare dalla furia omicida del killer. Sotto le unghie della vittima sono state trovate tracce di DNA non appartenente a Salvatore Fuscaldo. Se questa indiscrezione dovesse trovare conferma, questa porterebbe ad un punto di svolta nelle indagini in quanto il bracciante agricolo ha dichiarato di aver agito da solo.

Photo Credits Facebook

Commenti

commenti