Cronaca

Omicidio Lettieri: Fuscaldo ha agito da solo, il ritrovamento che può portare alla svolta

Omicidio Lettieri: Fuscaldo ha agito da solo, il ritrovamento che può portare alla svolta

Nuovo ritrovamento che potrebbe portare ad una svolta nell’omicidio di Antonella Lettieri. Recuperato un martello sporco di sangue da alcuni cittadini e consegnato agli inquirenti. Si torna a pensare che Salvatore Fuscaldo abbia ucciso la commessa in solitudine.

Un delitto efferato che non trova pace quello di Antonella Lettieri, uccisa l’8 marzo 2017 nella sua abitazione a Cirò Marina. Accusato del terribile assassinio della donna il vicino di casa Salvatore Fuscaldo, attualmente in carcere. Numerosi gli indizi contro di lui che proverebbero la sua presenza sulla scena del crimine, a partire dal portachiavi dell’associazione di caccia alla quale era iscritto. Il bracciante agricolo, da molti ritenuto l’amante di Antonella Lettieri, continua a respingere ogni accusa proclamandosi innocente e smentendo la presunta crisi con la moglie Caterina Avena. Nelle ultime ore, secondo quanto riportato da LaCNews24, sono trapelate importanti indiscrezioni sull’omicidio di Cirò Marina. Secondo il pm di Crotone, Alfredo Manca, alla luce delle analisi prodotte dai carabinieri del Ris, sulla scena del crimine e sul materiale repertato e dal Racis, sui dati del traffico telefonico degli indagati e della vittima, la compagna di Fuscaldo non avrebbe avuto ruolo nell’omicidio della commessa.

Gli inquirenti non hanno dubbi che il presunto assassino, Salvatore Fuscaldo, abbia agito da solo in preda ad una furia omicida, uccidendo Antonella Lettieri per la quale avrebbe nutrito una cieca passione, alimentata dai frequenti rapporti tra la famiglia Fuscaldo e la vittima stessa.

Le indagini non si sono fermate neanche nei giorni di festa e, come riporta LaCNews24, nel giorno di Pasquetta, in un’area di picnic della pineta di Punta Alice, dei cittadini del posto hanno recuperato un martello sporco di sangue. Il reperto è stato immediatamente consegnato ai carabinieri. Si pensa che possa trattarsi di una delle armi bianche usate da Fuscaldo per assassinare brutalmente Antonella Lettieri.

LEGGI ANCHE: “OMICIDIO ANTONELLA LETTIERI, IL RITROVAMENTO SHOCK CHE CONDUCE AD UNA TERZA PERSONA”

Photo Credits Facebook

 

Commenti

commenti

Cronaca, economia, politica, tecnologia: Velvet News si occupa di tutto questo e molto altro, fornendo così un’informazione completa, caleidoscopica e al passo coi tempi.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top