Libri

Un libro sul comodino di Marinetta Saglio

Marinetta Saglio, la fotografa dell'anima

Fotografa ufficiale di molti vip come Raffaella Carrà, amica di Eleonora Giorgi, Renato Zero, Massimo Ranieri, Giuliana De Sio, Heather Parisi e molti altri, Marinetta Saglio è un’artista poliedrica. Il suo sguardo sul mondo è al tempo stesso profondo, ottimista, leggero 

Qualcuno ha definito Marinetta Saglio la fotografa dell’anima. Di certo ha una vita piena e ha visto molto con i suoi occhi e con quelli dell’obiettivo fotografico. Celebrità, vip, la fama e la gloria di tanti, magari sfolgorata per pochi anni e poi decaduta. Ne ha molte di storie da raccontare. E ancora da vivere. Quando la contattiamo telefonicamente per una chiacchierata sulle sue letture preferite ci risponde accogliente, semplice. Con il cuore. Sarà questo il segreto di tanto successo, la sua sensibilità profondamente umana oltre alla sua grande capacità professionale? Diciamo che è probabile per non dire che è sicuro.

Un libro sul comodino di Marinetta Saglio

Il bello è che la dicono “fotografa per caso”. Lei stessa si definisce così. Nel 1978, ancora studentessa di Architettura a Roma, spinta da Eleonora Giorgi, comincia a collaborare con le più importanti riviste, fotografando i più noti artisti italiani e stranieri. E in breve diventa amatissima dai vip. Hanno fatto il giro del mondo i suoi ritratti di Julia Roberts, Salma Hayek, Penelope Cruz. Fotografa ufficiale di Raffaella Carrà, molto amata da Ornella VanoniMassimo Ranieri, Loretta Goggi, Barbara De Rossi, Gianni Morandi, Renato Zero e molti altri. Ha al suo attivo numerosi manifesti teatrali, copertine di libri (come Mascalzoni latini di Simona Izzo), cd e campagne pubblicitarie. Si dedica anche ai reportage, come quello firmato per Unicef in Sierra Leone.

Un libro sul comodino di Marinetta Saglio

Quando le abbiamo chiesto “qual è il suo libro sul comodino?” ci ha risposto così: “I miei libri sul comodino sono due, il primo è un libro che tutti dovrebbero leggere, anche chi non pratica yoga: Come conquistare la pace spirituale di Mabel Collins…dovrebbero leggerlo tutti perché apre la mente e il cuore”. E il secondo? “Nei panni di un’altra della mia amica Eleonora Giorgi alla quale devo molto perché è stata lei a volermi come fotografa per una sua campagna…’Nessuno mi ha mai fotografato bene come te, adesso vieni con me a Milano’…Ma guarda che io non sono fotografa, le risposi…studiavo architettura all’Università…da lì nacque tutto…”.

Quali sono le celebrità che ha amato di più fotografare?: “Giuliana De Sio, …all’inizio è timida di fronte all’obiettivo, poi dà tutto…è il top per una fotografa”, “Ornella Vanoni, una persona fuori dal comune, ho fatto anche il suo ultimo manifesto”. E fra gli uomini? “Potrei citare Massimo Ranieri, con lui mi sono trovata sempre bene, non ama troppo essere fotografato, forse proprio per questo mi diverte ritrarlo…ho fatto anche per lui il suo ultimo manifesto”. Ci parli dei suoi progetti, signora…”I miei progetti? Vivere la vita…non anteporre più il lavoro a tutto il resto…due mesi fa ho avuto un nipotino, faccio la nonna, vivo a Sutri, ho lasciato Roma, troppo caotica, e in provincia mi trovo benissimo…gioco a golf”. E si diletta anche con la scultura, come dimostra la foto che pubblichiamo, relativa a una sua personale alla Coronari 111 Art Gallery di Roma nel 2016.

 

Raffaella Carrà con Marinetta Saglio (foto dalla pagina Facebook ufficiale di Saglio)

Photo credits: Twitter, Facebook

 

Commenti

commenti

Cronaca, economia, politica, tecnologia: Velvet News si occupa di tutto questo e molto altro, fornendo così un’informazione completa, caleidoscopica e al passo coi tempi.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top