Punto Basoccu

Punto Basoccu: occhi da panda addio!

Punto Basoccu: occhi da panda addio!

Velvet Mag ha l’onore di ospitare il Prof. Giulio Basoccu (affermato chirurgo plastico che vanta migliaia di interventi estetici e la fiducia di numerose personalità politiche e pubbliche) per una rubrica speciale. Si parla di occhi...

Avete presente gli "occhi da panda"? Sono quei solchi profondi e scuri che ci fanno spavento la mattina appena svegli per colpa di stress, scarsa vascolarizzazione e tensione. A volte basta una buona beauty routine, un piccolo ritocco alle abitudini, più ore di sonno, relax, corretta alimentazione e un po’ di make up per farle sparire. Ma spesso non c’è verso di farle andare via e resistono da mattina a sera. Per giorni. Mesi. Anni.

Succede soprattutto a partire dai 45-50 anni, quando è normale avere un fisiologico riassorbimento del grasso orbitario e un infossamento dell’occhio che appare stanco e invecchiato. Le soluzioni che la medicina estetica propone non danno sempre risultati soddisfacenti. Ottimi risultati, invece, sta dando il “Fat Grafting”, una nuova tecnica “made in Usa” che utilizza il grasso autologo per riempire le occhiaie e ridare freschezza allo sguardo

Il “fat grafting” non è invasivo, sicuro e dura anni grazie all’impiego delle cellule staminali, naturalmente presenti nel grasso, rivitalizzate che attivano il processo di ringiovanimento mantenendolo nel tempo. Per uno sguardo riposato e luminoso!

Punto Basoccu: occhi da panda addio!

Photo Credits Velvet Mag

Commenti

commenti

Cronaca, economia, politica, tecnologia: Velvet News si occupa di tutto questo e molto altro, fornendo così un’informazione completa, caleidoscopica e al passo coi tempi.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top