3 Italia-Wind diventa il più grande operatore italiano: ecco cosa cambia

La fusione di 3 Italia e Wind ha fatto nascere il più grande operatore telefonico italiano. Diverse cose cambieranno per gli utenti di questo nuovo colosso.

Il matrimonio tra 3 Italia e Wind è cosa fatta. Nasce così il più grande operatore italiano delle telecomunicazioni, che consentirà l’ingresso di un nuovo attore nel nostro paese, ovvero la francese Iliad. Infatti la Commissione Europea aveva approvato questa fusione a condizione che venissero ceduti alcuni degli asset necessari all’ingresso di un nuovo competitor. A parte questo, il nuovo colosso italiano sarà tra i più forti sul mercato e conterà oltre 31 milioni di clienti. I social manager dei due operatori stanno cercando di rispondere alle domande degli utenti che sono stati indirettamente coinvolti in questa operazione.

Il primo punto riguarda il processo dell’integrazione delle reti che, secondo quanto riportato da Wind, dovrebbe cominciare nella seconda metà del 2017 e dovrebbe terminare nel corso del 2019. Anche i clienti dovrebbero beneficiare di questa nuova infrastruttura di rete. Intanto entrambi gli operatori confermano ciò che era già stato annunciato in precedenza: non ci saranno modifiche ai piani tariffari già sottoscritti con una delle due società. Quindi, almeno per il momento non dovrebbe cambiare quasi nulla. 3 ha fatto sapere che non ci saranno variazioni neppure per il roaming e i piani di fidelizzazioni resteranno distinti da quelli di Wind.

Tuttavia si prevede che più avanti, quando l’integrazione sarà più forte, si cercheranno dei compromessi tra le politiche commerciali delle due aziende. Resta da capire se questo nuovo, grande operatore porterà vantaggi economici di cui potranno beneficiare anche gli utenti. Anche sul nome ci sono ancora dei dubbi e per adesso non c’è niente di ufficiale. Concretamente questa fusione dovrebbe produrre un’infrastruttura di rete con un network più forte ed esteso, garantendo ai clienti una migliore qualità del servizio. Inoltre questo nuovo operatore sarà molte forte sul mercato e potrebbe compiere investimenti ingenti per lo sviluppo dell’azienda.

3-wind-2

Photo Credits: Facebook

Commenti

commenti