Punto Basoccu

Punto Basoccu: orecchie a sventola corrette in cinque minuti

Velvet Mag ha l’onore di ospitare il Prof. Giulio Basoccu (affermato chirurgo plastico che vanta migliaia di interventi estetici e la fiducia di numerose personalità politiche e pubbliche) per una rubrica speciale. Si parla delle orecchie a sventola...

Orecchie a sventola. Chi le porta con leggerezza anche scoprendole, come la sindaca di Roma Virginia Raggi, chi invece si vergogna di questo inestetismo che può compromettere i rapporti sociali anche da piccoli. Oggi grazie ad una tecnica, le cosiddette orecchie da Dumbo si possono correggere in cinque minuti, in anestesia locale e anche all’età di sette anni.

È arrivata in Italia una validissima alternativa chirurgica eseguibile in pochi minuti in anestesia locale con tempo di recupero velocissimo, ridotto massimo ad un giorno e in alcuni casi si può tornare a lavoro per esempio, a poche ore dall’intervento. Sicuramente già dal giorno dopo il paziente sta bene in grado di tornare alle normali attività lavorative e sociali. Il chirurgo utilizza un nuovo dispositivo che si chiama EarFold. Si presenta come una clip premodellata che dà una forma e una piega all’orecchio esattamente come la desidera il paziente.

L’aspetto interessante è che in visita il chirurgo estetico può far vedere subito come sarà il nuovo orecchio e quindi scegliere insieme al paziente la forma attraverso una clip di prova. EarFold è sicuro perché non spezza le fibre elastiche della cartilagine auricolare; inoltre non richiede bendaggi compressivi dopo l’intervento e le complicazioni del post operatorio risultano inesistenti. L’intervento tradizionale attuato per correggere le orecchie ha generalmente un tempo chirurgico di almeno 2 ore con una degenza di una notte.

raggi

Photo Credits Velvet Mag

Commenti

commenti

Cronaca, economia, politica, tecnologia: Velvet News si occupa di tutto questo e molto altro, fornendo così un’informazione completa, caleidoscopica e al passo coi tempi.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top