Un libro sul comodino di Raffaella Carrà

Questa settimana Velvet News per la rubrica “Un libro sul comodino di…” ha intervistato la Signora della tv Raffaella Carrà. L’amatissimo coach di The Voice of Italy ci svela che sta leggendo il libro di aforismi di Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido. La Carrà ci tiene a consigliarlo a tutti come una lettura divertente, intelligente e che si legge tutta d’un fiato

 

 

 

La curiosità di sapere cosa sta leggendo Raffaella Carrà è davvero incontenibile. Chissà quale libro è momentaneamente adagiato sul comodino della Signora della tv. E con quale piacevole lettura l’amatissimo super coach di The Voice of Italy 4 si intratterrà tra una puntata e l’altra. Il seguitissimo talent show di Rai Due, di cui si attende ormai la quarta puntata, la vede impegnata infatti in prima linea insieme agli altri tre giudici, tre fortissime new entry come Max Pezzali, Dolcenera e Emis Killa.

Un libro sul comodino di Raffaella CarràNon possiamo fare a meno di chiederglielo. La Carrà rivela che la lettura che preferisce in questo momento è il libro di aforismi di Pino Caruso, grande attore italiano che dal 1987 ha scritto anche numerosissimi libri, che hanno spaziato di genere in genere. Ho dei pensieri che non condivido (A&B), in particolare, consigliatoci caldamente dalla Raffaellona Nazionale, è uscito nel 2009 ed è stato subito accolto favorevolmente dal pubblico e dalla critica. Contiene circa 500 aforismi insieme a una serie copiosa di argute argomentazioni e paradossi. Questi aforismi, precisi e acuti nella loro brevità, colpiscono il lettore per la loro graffiante intelligenza.

Quando le chiediamo infatti perché le piace tanto questo libro, la Carrà risponde: “è divertente, intelligente e, non avendo molto tempo, si legge tutto d’un fiato”. La brevità di questo libro non impedisce infatti di far emergere tutto il grande talento dello scrittore che, come afferma Indro Montanelli nella quarta di copertina, “si compiace di paradossi, veloci calembours intrisi di irridente e aerea follia”. Tra i 500 aforismi che compongono la raccolta, Raffaella Carrà ne sceglie uno per salutarci in grande stile: “In Italia, tra l’italiano e l’inglese, l’intruso comincia a essere l’italiano”.

Un libro sul comodino di Raffaella Carrà

Photo credits: Facebook

Commenti

commenti